INSIDE ROTTERDAM


Rotterdam è la seconda città dei Paesi Bassi dopo la capitale Amsterdam. Una città che si può dire sia rinata dalle sue ceneri. Durante la Seconda guerra mondiale il centro della città venne bombardato dalle truppe tedesche distruggendo gran parte degli edifici. Fu così che tra il 1950 e il 1970 iniziarono i lavori di ricostruzione e la città cominciò a cambiare presto la sua identità.

Oggi, la prima impressione, una volta entrati nel cuore di Rotterdam, è quella di trovarsi in un luogo irreale che ricorda solo vagamente l’idea di paesaggio urbano olandese. Viene quasi da pensare ad associazioni con i più classici skyline statunitensi. Ci si sente estremamente piccoli di fronte a edifici mastodontici riflessi sui canali che attraversano la città. Inaspettatamente è possibile perdersi tra nuovi e moderni stili architettonici che danno vita ad una curiosa mescolanza di strutture eterogenee, le quali donano a Rotterdam un carattere davvero unico.


Quartiere Laurens

_DSC4030 - Copia

_DSC4034 - Copia

_DSC4046

Market Hall
_DSC4058
Case Cubiche di Piet Blom
_DSC4078
_DSC4068
_DSC4070
Witte Huis
_DSC4080
_DSC4095
_DSC4101
_DSC4112
_DSC4118
_DSC4122
_DSC4125
Montevideo Tower
_DSC4127
_DSC4129
Erasmus Bridge
_DSC4136
_DSC4149
_DSC4155
_DSC4170

_DSC4138

_DSC4178

_DSC4183

 

I mulini di Kinderdijk

… in antitesi, a pochi kilometri da Rotterdam, un paesaggio senza tempo…

  _DSC4208
_DSC4206
_DSC4224
_DSC4240
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...